26^giornata A2 femminile

di -
0

Nella 26^giornata, ultima di regular season giornata definitiva di verdetti sia in zona playoff che in zona playout. Al comando chiude da imbattuta la capolista Omc Cignoli Broni (Galbiati 26) che vince anche sul campo altoatesino dell’Itas Aew Bolzano (Fall 10) che condanna così la compagine altoatesina alla retrocessione in serie B regionale. Alle spalle della compagine pavese troviamo la Tec-Mar Crema (Zagni 21 – Veinberga 20) che si congeda dal pubblico amico superando a fatica le piemontesi dell’Eco Program Castelnuovo Scrivia (Gabba e Palacios 16) che disputeranno i playout.

Al terzo posto appaiate troviamo la coppia composta da Velcofin Vicenza e Il Ponte Casa d’Aste San Gabriele Milano con le beriche (Colombo 13) che si aggiudicano il derby veneto contro le scaligere dell’Ecodent Alpo Villafranca (Dzinic 14) che saranno le avversarie della Tec-Mar Crema nel 1°turno playoff che scatterà nel weekend. Alle spalle della coppia veneta-lombarda troviamo il terzetto composto da Rittmeyer Brugg Giants Marghera (Striulli 19) che cede nettamente nell’altro derby del nord-est sul campo del Sistema Rosa Pordenone (Porcu e Madera 15) che agguanta la compagine lagunare e a pari merito troviamo anche l’Ecodent Alpo Villafranca sconfitta a Vicenza e che a sua volta mantiene 2 punti di vantaggio sulla Fassi Gru Albino (Fumagalli e Bedalov 12) che si aggiudica il derby lombardo sul campo del Castel Carugate (Colli 15) e chiude la griglia playoff.

Al 9°posto e quindi salva troviamo la neopromossa formazione lecchese della B&P Autoricambi Costa Masnaga che cede in casa contro San Gabriele Milano e viene raggiunta dal San Salvatore Selargius (Ljubenovic 19) che si aggiudica il derby sardo in casa contro la Virtus Cagliari (Sarni 13) ma che è costretto ai playout a causa del peggior quoziente punti contro la compagine lecchese. Ai playout troviamo anche Carugate, Castelnuovo Scrivia e Virtus Cagliari, quest’ultima grazie alla contemporanea sconfitta interna di Bolzano per mano della capolista Broni. Questo nel dettaglio la classifica finale dopo 26 giornate:

Broni 52, Team Crema 44, Vicenza 36, San Gabriele Milano 36, Giants Marghera 26, Sistema Rosa Pordenone 26, Alpo Villafranca 26, Edelweiss Albino 24, Costa Masnaga 22, San Salvatore Selargius 22, Carugate 18, Castelnuovo Scrivia 12, Virtus Cagliari 10, Bolzano 10.

Questi nel dettaglio gli accoppiamenti del 1°turno playoff (si gioca al meglio di 3 gare):

Broni-Edelweiss Albino, San Gabriele Milano-Giants Marghera, Team Crema, Vicenza-Sistema Rosa Pordenone.

Gli accoppiamenti playout sono i seguenti (si gioca al meglio di 3 gare):

San Salvatore Selargius-Virtus Cagliari e Carugate-Castelnuovo Scrivia.

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


+ 6 = dodici