Home Directory No Profit Touring Club di Cremona

Touring Club di Cremona

    Touring Club Cremona
    Touring Club Italiano è un'associazione non profit, che si occupa da oltre cent'anni di turismo, cultura e ambiente. Nel 1894 un gruppo di giovani illuminati imprenditori milanesi dà vita a un’associazione privata e auto-finanziata, il Touring Club..

    Sede: Presso Associazione Culturale ADAFA, via Palestro 32 - 26100 - Cremona
    Partita Iva:
    Codice Fiscale:
    Telefono: tel. e fax 0372.39175 oppure cell. 339.5415038
    Contatto*: sandro.busetti(at)libero.it
    * Sostituire (at) con @

    Il Touring, che cambia successivamente nome in Touring Club Italiano, ha il merito di aver “inventato” il turismo e di aver fatto dell’Italia nei primi anni del ‘900 un Paese reale, vicino e accessibile grazie alle prime cartografie, alle guide, alla segnaletica e alle riviste sul turismo. Una piccola associazione si trasforma poi, in poco tempo, in un grande strumento di italianità e di identità nazionale, capace non solo di accompagnare, ma anche di promuovere e favorire cambiamenti che hanno profondamente trasformato la storia del nostro Paese e la coscienza collettiva degli italiani.

    Oggi il Touring Club Italiano ha superato un secolo di vita, oltre 100 anni di evoluzioni e innovazioni per seguire e, spesso, anticipare i tempi, ma anche di grande continuità con i valori fondanti. L’anima e la forza del Touring sono i suoi soci, oltre 280.000 in tutta Italia, cui si aggiungono anche soci Junior (dai 6 ai 12 anni).

    Il Touring negli anni ha creato diversi “presidi” nelle principali città italiane. Anche a Cremona esiste una sezione, con a capo il Console Carla Bertinelli Spotti. Il Touring locale realizza a Cremona, grazie ai volontari, la salvaguardia e l’accoglienza dei visitatori presso la chiesa di Santa Maria Maddalena e la Strada basolata romana.

    Dopo il grande successo ottenuto nei due fine settimana della Festa del Torrone, che ha fatto registrare ben 1.015 visitatori a palazzo Stanga Trecco di via Palestro 36, il Club è alla ricerca di persone che possano dedicare un po’ del loro tempo libero per tenere aperto questo palazzo continuativamente a partire dal 2015 e che si aggiungeranno ai 35 volontari già in servizio; non serve molto, qualche ora a turno nelle giornate di Sabato o Domenica.

    In questo modo si offrirebbe alla cittadinanza ed ai turisti, la possibilità di visitare il piano nobile del palazzo cittadino, i cui lavori di restauro sono terminati all’inizio del 2014, ma solitamente chiuso.

    Per informazioni e/o chiarimenti potete telefonare a Sandro Busetti tel. e fax 0372.39175 oppure cell. 339.5415038 o per e-mail: sandro.busetti@libero.it

     

    ARTICOLI CORRELATI

    NESSUN COMMENTO

    Lascia il tuo commento


    + cinque = 9