Bene l’Ombriano Crema sull’Ospitaletto

basket sport
basket sport

CREMA – Decima vittoria interna su 11 per Ombriano che davanti al pubblico amico della Cremonesi supera con qualche difficoltà la pericolante Begni Impianti Ospitaletto con il punteggio finale di 87 a 75 e rimane nelle zone alte della classifica.

La gara ha visto un inizio equilibrato con i ragazzi di coach Malaraggia sempre avanti, poi Turco e Bonacina imprimono la prima accellerata e dopo 10’ il punteggio è di 25 a 17. Nel 2° quarto i franciacortini, privi del bomber titolare Sandri, si ritrovano a -15 al 16’, ma nel finale di tempo piazzano un parziale di 2 a 9 e trascinati dalla coppia Cittadini-Ricci riaprono i giochi, andando al riposo con soli 6 punti da recuperare, sul risultato di 44 a 38.

Al rientro dagli spogliatoi, nonostante le precarie condizioni fisiche di Gamba e l’indisponibilità di Tiramani (in panchina per onor di firma), i rossoneri con Dedda e Turco molto positivi dalla lunga distanza piazzano l’allungo decisivo ed il 3° tempo si chiude sul risultato di 73 a 58. Nel quarto conclusivo la coppia di lunghi Bonacina-Baggi (35 punti in totale, conditi da 24 rimbalzi) spingono i ragazzi di coach Malaraggia al massimo vantaggio sull’80 a 58 che chiude anzitempo la gara. I restanti minuti vedono la compagine bresciana tentare la rimonta e nei secondi finali arrivano a -9 ma ormai il tempo è poco ed Ombriano può gioire per l’ennesimo successo casalingo.
OMBRIANO – BEGNI IMPIANTI OSPITALETTO 87-75
PARZIALI: 25-17, 44-38, 73-58

OMBRIANO: Bonacina 21, Dedda 9, Rottoli 2, Dorini 8, Tiramani n.e., Turco 18, Baggi 14, Piloni, Guarnieri 6, Gamba 5, Nodari 4. All.: Malaraggia.
Nessuno uscito per 5 falli.

BEGNI IMPIANTI OSPITALETTO: Ghitti 7, Franchi 9, Imarhiagbe 6, Zekaj 1, Bertoli 9, Libretti 2, Feroldi 4, Cittadini 12, Zangrandi 4, Ricci 21. All.: Tanfoglio.
Nessuno uscito per 5 falli.

ARBITRI: D’Amone di Mantova e Cabrini di Brescia.