Commento 4^ giornata serie D girone F

di -
0

Nella 4^ giornata di andata di serie D girone F le 4 capoliste vincono tutte senza particolari problemi o quasi.

Al comando troviamo le cremonesi Farmacia Segalini Soresina e Juvi Ferraroni Cremona, i milanesi del Gamma Segrate ed i pavesi del Nova Cavamanara. I soresinesi trascinati dalla coppia Masper-Guzzoni autori in totale di 67 punti sui 91 totali di squadra passano abbastanza agevolmente sul campo milanese di Melzo, mentre la Juvi Ferraroni grazie ai 42 punti in totale della coppia Vacchelli-Asan regola abbastanza agevolmente anch’essa in trasferta la neopromossa Old Socks San Martino in Strada; mentre Cava Manara (Neri 17) vince a fatica sul campo del fanalino di coda Ottica Brambilla Gorgonzola (Magnani 16) e Segrate fa suo il derby in casa contro il pericolante Pioltello.

All’inseguimento del quartetto di testa troviamo altre 4 squadre vale a dire Milano 3 Basiglio, Vismara Milano, Ftm Sanmaurense Pavia e Tromello. I basigliesi trascinati da un positivo Bonora autore di 22 punti recuperano da -18 e cedono solo all’overtime sul campo della pari classifica Ftm Sanmaurense Pavia trascinata da Logoluso top scorer di giornata con 36 punti, mentre la sorpresa giunge dalla palestra Vismara di Milano dove i locali grazie ai 25 punti di Moro superano di misura la Simecom Ombriano (Gamba e Bonacina 13) che deve recitare il mea culpa (20 su 40 nei tiri liberi) che rimangono fermi a quota 2 e che vengono superati dai pavesi del Tromello (Petracin 11) che in rimonta si impone in trasferta sul campo del fanalino di coda Pentagono Gaggiano a cui non sono bastati i 18 punti di Romanazzo.

Insieme alla formazione cremasca a quota 2 punti troviamo come detto i neopromossi lodigiani dell’Old Socks San Martino in Strada sconfitti a domicilio dalla Juvi Cremona, Pioltello sconfitta a Segrate e Melzo sconfitto anch’esso in casa per mano della capolista Farmacia Segalini Gilbertina Soresina. Infine ancora alla ricerca dei primi punti stagionali troviamo il Pentagono Gaggiano e l’Ottica Brambilla Gorgonzola che cede nel finale contro la capolista Cava Manara.

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


sette + 2 =