Consiglio Lega Basket femminile

di -
0

ROMA – Si è tenuto sabato 11 luglio nella capitale l’atteso consiglio della Lega Basket Femminile. All’ordine del giorno  la composizione dei gironi del campionato di serie A2 2015-2016. A causa delle numerose rinunce su tutte Genova e Libertas Bologna (al Nord) a maggioranza si è votato per la composizione delle squadre in 2 gironi da 14 squadre per un totale di 28 partecipanti.

Il Basket Team Crema, rappresentato da Luciano Denti, ed unica formazione cremonese al via è stata inserita nel gruppo A che vedrà come avversarie della formazione allenata per la 3^ stagione consecutiva dal milanese Luca Visconti altri 5 lombarde e cioè Edelweiss Albino (BG), Broni (PV), Carugate (MI), la neopromossa dalla A3 Costamasnaga (LC), San Gabriele Milano, poi le varie Castelnuovo Scrivia (AL) neopromossa dalla “defunta” A3, Alpo Villafranca (VR), Vicenza, la neopromossa dalla A3 Basket Club Bolzano, la neopromossa dalla B regionale Marghera, San Salvatore Selargius (SS) e Virtus Cagliari e la neopromossa dalla A3 Pordenone; mentre nel girone B sono state inserite le varie La Spezia, Ferrara, Castel Bolognese (BO), Progresso Bologna, Empoli (FI), Viareggio (LU), Ancona, Civitanova Marche (MC), Viterbo, Castellamare di Stabia (NA), Salerno, Ariano Irpino (AV), Brindisi e Palermo.

Dopo di questo si è passato a stabilire la data di inzio del campionato che prenderà il via nei giorni 10-11 ottobre 2015 per terminare il 24 aprile 2016. Infine al termine della prima fase prenderanno il via i playoff che vedranno affrontarsi le prime 8 classificate (nessuna promozione diretta)  che si disputeranno in 3 fasi; le prime 2 fasi con gare di andata e ritorno tra squadre dello stesso girone ed al termine dei gironi di qualificazione le prime 2 squadre classificate del gruppo A si scontreranno con gare di andata e ritorno con le prime 2 classificate del gruppo B che stabiliranno le 2 vincenti che saranno promosse in serie A1 per la stagione 2016-2017, la 9^ classificata rimane in serie A2, mentre dalla 10^ alla 13^ squadra classificata si terranno i playout con gare di andata e ritorno. Al termine di questa fase le prime 2 classificate dei 2 gironi rimaranno in serie A2 per la stagione 2016-2017, mentre le squadre 3^ e 4^ classificata si scontreranno ad incrocio con gare di andata e ritorno ed al termine le perdenti scenderanno in serie B.

Nei prossimi giorni la Federazione Italiana Pallacanestro darà l’ok di tutto.

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


sei + = 7