CremonaFiere lancia CRF App

Cremona- Espositori e visitatori di una manifestazione fieristica, indipendentemente dal settore di riferimento, hanno sempre meno tempo a disposizione da trascorrere tra gli stand e gli eventi collaterali. L’esigenza primaria è ormai quella di ottimizzare il proprio tempo e riuscire ad gestire in modo efficiente l’agenda di appuntamenti.

Gli smartphone, ormai presenti in ogni tasca, mettono a disposizione un mezzo concreto da sfruttare in questo senso, e CremonaFiere ne ha subito approfittato per offrire ai propri clienti, siano essi espositori o visitatori, un nuovo servizio.

La funzione più importante: profilazione precisa degli utilizzatori per facilitare l’incontro con le persone giuste
CRF App è uno strumento utile per pianificare nei dettagli la presenza in Fiera, ma la caratteristica che la differenzia da tutte le altre applicazioni del settore fieristico è la possibilità di creare profili professionali molto dettagliati che consentano ai visitatori di trovare immediatamente le aziende espositrici più interessanti per le loro esigenze, e agli espositori di fissare appuntamenti con gli interlocutori più interessanti per la loro attività. In pochi passi sarà possibile trovare le persone giuste e fissare con loro un appuntamento in Fiera, ottimizzando in questo modo la propria visita.

Un’agenda per non perdere nemmeno un appuntamento
Gli incontri fissati si ritroveranno nell’agenda di CRF App, tra l’altro sincronizzabile con quella del proprio smartphone, così come gli eventi che si vogliono seguire: uno strumento utile per pianificare la giornata e non mancare gli appuntamenti più interessanti per la propria attività.

Le altre funzioni per gestire la visita alle Manifestazioni e il tempo “Fuori Fiera”
Oltre alla funzione di matchmaking, la più innovativa, CRF App è utile anche dal punto di vista dei servizi più “classici”: attraverso il suo sistema è infatti possibile ottenere biglietti di ingresso alle Manifestazioni, vedere il posizionamento degli stand sulla planimetria della Fiera e, per gli espositori, avere una linea diretta con il Servizio di Assistenza Tecnica. Inoltre, CRF App sarà collegata con hotel e ristoranti in città per facilitare le prenotazioni di questi e altri servizi, oltre naturalmente a tutte le informazioni turistiche su Cremona.

Un progetto che ha conquistato il primo posto nel bando sull’innovazione e internazionalizzazione delle fiere di Regione Lombardia
Lo studio e la realizzazione di CRF App, disponibile anche in lingua inglese, si inserisce nella strategia di CremonaFiere volta ad offrire un’esperienza fieristica sempre più efficace ad espositori e visitatori internazionali. Questo progetto, per le sue caratteristiche che lo differenziano da tutte le altre applicazioni per smartphone nel settore fieristico, nel 2014 ha vinto il bando regionale per l’innovazione e l’internazionalizzazione delle fiere promosso dalla Direzione Generale Turismo e Servizi, dimostrando la grande capacità di CremonaFiere di interpretare i trend e le esigenze degli operatori professionali dei settori in cui opera.

Barbara Ponzoni
Barbara Ponzoni, laureata in lettere moderne. Scrive da sempre, per lavoro e per diletto. Attualmente è nella redazione di Popolis.it, Popolis rivista e VivereCremona.it.

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


9 − = cinque