E’ un pescarolese uno sei super vincitori di Talent Scout

Pescarolo ed Uniti- E’ il Pescarolese Carlo Balestreri, studente presso l’ITIS Torriani, uno dei due super vincitori della 13^ edizione del Talent Scout, assieme a Sara Vigliotti dell’stituto Pacioli di Crema, Certamente motivo d’orgoglio, per mamma Rina e papà Renato, ma anche per tutta la comunità di Pescarolo, avere un proprio concittadino alla ribalta della cronaca, per un risultato che conferma la serietà e l’impegno del ragazzo nello studio.

Unitamente al merito, sono anche altri gli obiettivi che i promotori dell’iniziativa vogliono premiare, attraverso un completamento della formazione in aula, arricchita con esperienze provenienti dal mondo del lavoro. L’iniziativa, riservata agli alunni delle classi quinte delle scuole superiori rientra in un progetto voluto dalla Camera di Commercio e dal gruppo giovani industriali in collaborazione con gli istituti bancari, Banca Cremonese e Banca Cremasca e ai quali quest’anno si sono aggiunti i Soroptimist club di Cremona e Crema. E’ stata una gradita sorpresa, ci ha detto Carlo, sapere all’ultimo momento di far parte, oltre che dei 20 prescelti su 350, anche dei due super vincitori, a conclusione di un percorso iniziato con una prima selezione fatta dai Professori delle Scuole Superiori di Crema,  Soresina e precisamente, per quanto mi riguarda l’ITIS Torriani di Cremona dove frequenta il V° corso di meccanica meccatronica.

Sono seguiti poi altri momenti, gestiti da personale della Randstad, esperti in ricerca, selezione e formazione di personale, con un colloquio presso la Camera di Commercio e una serie di focus group, con test singoli e di gruppo, presso la Banca Credito Cooperativo di via Dante di Cremona, per quanto ha riguardato gli undici cremonesi, mentre i 9 cremaschi li hanno fatti a Crema. Poi concluso il tutto, ognuno ha ripreso normalmente gli studi. In questi giorni c’è stata la convocazione e nella mattinata di mercoledì 6 la gradita sorpresa.

Sinceramente sono più che soddisfatto, dice lo stesso, considerando i riconoscimenti conseguiti, tra questi certamente da non sottovalutare la carta prepagata di 100 euro messi a disposizione dai due istituti di Credito, ma soprattutto la possibilità di partecipare, a cura della Randstad, ad un progetto chiamato GOAL, che mi consentirà di approfondire tematiche varie sul tema del lavoro. Come supervincitori, avremo inoltre la possibilità di trascorrere una giornata in un azienda a fianco di un imprenditore, in merito per quanto mi riguarda sarà la EUROMET di Volongo e sarà la Camera di Commercio a definire la parte organizzativa.”

Oltre agli auguri a Carlo, un grazie per la disponibilità.

Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


sette + 2 =