Il Pescarolo cade in casa contro il Torrazzo

Pescarolo ed Uniti (Cremona) – I corsari rossoblù speravano di replicare la vittoria degli juniores di ieri a Piadena ma purtroppo ancora una volta l’ultimo dei minuti di recupero è stato ancora fatale. Non condivido che per questo risultato si debba fare del disfattismo, il gioco da parte dei rossoblù c’è stato, più volte si sono levati gli applausi dei corsari dalla tribuna,

D’accordo che per vincere bisogna segnare e i locali purtroppo hanno buttato al vento molte occasioni, soprattutto nel primo tempo quando dopo vari tentativi, Barberio riusciva a battere Milone, ma la rete veniva annullata per fuorigioco (!). I tentativi dei rossoblù per andare a rete si susseguivano con Gardinali che da passaggio di Barberio da sinistra mandava il pallone alto sopra la traversa della porta difesa da Milone, anche un passaggio di Bonaglia al centro finisce a lato porta. Dopo che Bonaglia manda alto il pallone sopra la porta degli ospiti, è Ginelli a mandarlo sopra le rete della porta ospite. Al 35°, per fallo sull’ultimo uomo, viene espulso Politi e gli ospiti rimangono in uno in meno. Al 40° infortunio di Gardinali che abbandona il campo in barella e viene prontamente sostituito da Rossetti. Ma un uomo in più non è sufficiente a sbloccare il risultato del primo tempo che finisce in parità, dopo un coraggioso tentativo di Edoukou, bloccato in extremis dalla difesa rossoblù.

Più equilibrio nel secondo tempo, gli ospiti si fanno vedere qualche volta in più davanti a Dioli. Dalla tribuna con il passare del tempo gli applausi iniziali di fronte alle numerose azioni che finiscono nel nulla, evidenziano nervosismo e rabbia. Anche se con intensità minore, buone occasioni non mancano per i locali ma che purtroppo non vanno a buon fine, mentre gli ospiti aumentano sempre più la loro presenza in area locale. Dopo Tounesi che manda il pallone alto sopra la porta di Dioli è Sala a tentare una rovesciata in area e all’ultimo dei tre minuti di recupero una sfortunata deviazione di Bonaglia manda in frantumi il sogno almeno di un punto, che non sarebbe stato certamente rubato.

G.S.PESCAROLO 0 – TORRAZZO 1

G.S.PESCAROLO: Dioli, Luzzeri (15° s.t.Ferranti) Torriani, Ferrari, Bertoldi, Bonaglia, Ginelli (26° s.t.Villa)Baciu, Barberio, Gardinali (37° Rossetti).Allenatore Bonomi.

TORRAZZO: Milone, Samake, Politi, Bergamaschi, Toia, Ferranti, Eudoukou, Susanu (28° s.t.Sogue), Tounesi, Lhilali (15° s.t.Pederneschi), Superti (34° s.t. Sala) Allenatore Rabaglio.

Arbitro, Sandrini (CR).

Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...