Impresa della Bf.Crema che con sole 8 atlete

di -
0
basket sport
basket sport

LEGNANO (MI) – Impresa della Bf.Crema che con sole 8 atlete a referto sbanca il campo del Carroccio Legnano e si giocherà la permanenza in serie C regionale femminile nella decisiva gara 3 in programma sabato prossimo 16 maggio alle ore 20,30 davanti al pubblico amico della Cremonesi.

Priva delle infortunate Bonetti ed Aschedamini ed altre atlete in precarie condizioni fisiche coach Doldi compie il capolavoro nella seconda parte di gara dopo aver recuperato uno svantaggio di 7 lunghezze accumulato a fine 2°tempo. La gara vede un inizio con le due squadre che giocano entrambe con il freno a mano tirato e commettono molti errori e le difese prevalgono sugli sterili attacchi e dopo 10’ il tabellone segna 9 a 4 a favore della formazione milanese.

Nel 2°periodo il copione non cambia con le locali sempre avanti e nel finale arrivano a toccare il massimo vantaggio andando al riposo come detto avanti di 7 lunghezze sul punteggio di 17 a 10. Al rientro dagli spogliatoi entra in campo una Bf.Crema più orgogliosa e grintosa e minuto dopo minuto recupera punto su punto alle padrone di casa che incredule subiscono nei secondi finali il canestro del sorpasso ospite sul 26 a 28. Nel quarto finale il vantaggio oscilla tra i 4 ed i 6 punti con Legnano che commette diversi falli e sul fallo sistematico delle padrone di casa le biancoblu ospiti costruiscono il successo realizzando ben 7 tiri liberi sugli 8 a disposizione.

CARROCCIO LEGNANO-B.F.CREMA 35-41

PARZIALI: 9-4, 17-10, 26-28

CARROCCIO LEGNANO: Esposito 2, Barranca, Bellotti, Pacilli, Crespi 11, Vergeat 4, A.Briccola 2, I.Briccola 1, Giuliano 2, Borghetti, Landoni 9, Monticelli 3. All.: Colli.

Uscita per 5 falli: Monticelli.

B.F.CREMA: Lanzi 4, Caccialanza 12, Ehouran 10, Bertolli 6, Cortesi, Schiavini 5, Galvani 4, Gauna. All.: Doldi.

Uscita per 5 falli: Schiavini.

ARBITRI: Di Luzio di Varese e Vita di Olgiate Olona (VA).

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


6 − due =