In Comune studenti francesi e dell’”Anna Frank” per Etwinning

Cremona- “L’Europa si costruisce anche grazie a progetti come questi”. Con queste parole (sia in francese che in italiano) il sindaco Gianluca Galiberti ha accolto nella Sala dei Quadri di Palazzo Comunale i ragazzi della scuola “Anna Frank” di Cremona e quelli del Collège “Alphonse Karr” di Salnt-Raphaél (Francia). “In questi ultimi mesi abbiamo assistito in Europa ad episodi di violenza – ha proseguito il sindaco – Come si combatte la violenza? Costruendo legami con altri paesi. Ed ecco che voi, grazie a questo progetto, costruite legami con coetanei di altri paesi. Noi dipendiamo da voi per costruire l’Europa: il vostro orizzonte è l’Europa e l’Europa si costruisce anche oggi, a partire da qui, grazie ai legami con i vostri amici francesi.” Poi rivolgendosi direttamente agli studenti francesi Gianluca Galimberti ha proseguito “È un bene che siate qui perché ci abituate ad aprire la mente: ci ricordate che il mondo è grande. Ed è un bene che questo incontro avvenga nelle scuole, anche questo è importante. Ci insegnate che la scuola è importante per tutta l’Europa.”

Dopo l’esperienza estremamente positiva dell’anno scorso, conclusasi con l’incontro degli alunni con i loro coetanei parigini nella capitale francese, anche quest’anno la scuola “Anna Frank” ha dato il via ad un nuovo gemellaggio con il Collège “Alphonse Karr” di Salnt-Raphaél. L’iniziativa si inserisce nel progetto Etwinning (un’importante piattaforma online legata al programma europeo Erasmus plus) che garantisce l’arricchimento linguistico ed umano dei ragazzi, il rafforzamento della dimensione europea della cittadinanza, lo scambio di esperienze e conoscenze, nonché l’ampliamento delle competenze nelle lingue straniere. Si tratta di una metodologia didattica che incontra le esigenze della web generation: gli studenti sono sempre più motivati, grazie a nuove attività innovative ed interessanti, ad interagire, a relazionarsi ed a condividere esperienze reali con coetanei europei.

Gli studenti francesi sono stati accolti questa mattina alla scuola ”Anna Frank” e hanno partecipato alle attività scolastiche. Nel pomeriggio, dopo l’incontro con il sindaco e lo scambio di doni, hanno visitato i luoghi più importanti della città. Dal 10 al 14 marzo, gli studenti cremonesi andranno in viaggio di istruzione a Nizza e per una giornata saranno accolti dai loro amici nel Collège “Alphonse Karr”.

Barbara Ponzoni
Barbara Ponzoni, laureata in lettere moderne. Scrive da sempre, per lavoro e per diletto. Attualmente è nella redazione di Popolis.it, Popolis rivista e VivereCremona.it.

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


cinque + = 12