La TecMar Crema perde a sopresa contro Orvieto

di -
0
Immagine tratta da www.basketteamcrema.com

Crema (Cremona). Incredibile epilogo al PalaCremonesi dove le padrone di casa della Tecmar Crema che dopo aver dominato per ¾ di gara cedono nei secondi finali alle umbre della Ceprini Azzurra Orvieto, che si impongono con il punteggio finale di 54 a 57, ed in attesa del recupero del match contro il Cus Cagliari agganciano le cremasche a quota 8 punti in classifica.

Per questa gara coach Visconti schiera lo starting five composto da Veinberga, Caccialanza, Gilda Cerri, Rizzi e Picotti; mentre dall’altra parte coach Romano risponde con Mazionyte, Bonasia, Manzotti, Manfrè e Brunelli.

La gara vede un inizio di marca cremasca con la formazione di coach Visconti che prende un buon vantaggio e lo amplia sino a doppiare le sfidanti che dopo 10’ si ritrovano a -9 sul risultato di 18 a 9.

Nel 2° periodo il copione non cambia con la Tecmar che aumenta ancor più il vantaggio sino a toccare un vantaggio massimo di 16 lunghezze sul punteggio di 25 a 9, poi reazione d’orgoglio delle umbre che arrivano a sfiorare la doppia cifra di svantaggio e si va al riposo con le padrone di casa avanti per 29 a 18.

Al rientro dagli spogliatoi la Tecmar mantiene sempre vantaggi intorno alle 10 lunghezze con la Ceprini che non riesce mai a scendere sotto la doppia cifra di svantaggio e alla penultima sirena il punteggio è di 44 a 31.

Nel quarto finale entrano in scena i 2 arbitri che sino a quel momento avevano tenuto in pugno una partita senza problemi e, complici alcune fischiate dubbie, le biancoblu di casa dilapidano tutto il vantaggio; le orvietane ci credono e a 16” dal termine con un canestro di Manfrè operano il sorpasso. Sul ribaltamento di fronte Picotti perde palla e la Ceprini nei secondi finali amministra bene l’esiguo vantaggio portando a casa una vittoria inaspettata.

TECMAR CREMA – CEPRINI AZZURRA ORVIETO 54-57
PARZIALI: 18-9, 29-18, 44-31

TECMAR CREMA: Visigalli n.e., Conti, Zagni 4, Capoferri 6, C.Cerri n.e., Veinberga 14, Caccialanza 5, Parmesani, G.Cerri 4, Donzelli n.e., Rizzi 13, Picotti 8. All.: Visconti.
Nessuna uscita per 5 falli.

CEPRINI AZZURRA ORVIETO: Grilli 2, Falanga, Mazionyte 15, Bonasia 9, Colantoni n.e., Manzotti 10, Manfrè 4, Brunelli 17, Armenti n.e., Presta n.e. All.: Romano.
Nessuna uscita per 5 falli.

ARBITRI: Gonella e Puccini di Genova.