L’assemblea dell’associazione Reduci e Combattenti

Si è svolta nel pomeriggio di sabato 11 aprile presso la sala Camozzi di Cassa Padana, l’assemblea dell’Associazione Combattenti di Pescarolo ed uniti e aperta con la nomina delle  signore Leni Valentina  e Migliorati B.Maria quali scrutatori e Paleari Giuseppe Presidente della seduta. Lo stesso poi ha passato la parola al Presidente  uscente, Malaggi Massimo, per l’esame del primo argomento all’ordine del giorno, riguardante la relazione morale, preceduta da un minuto di silenzio, “anche se non ci riteniamo tali, ha precisato lo stesso,  nel rispetto di una procedura delle associazioni d’armi”.

Una relazione che riguarderà soprattutto un resoconto e una valutazione di quanto fatto dal 2011 ad oggi con una proiezione al  futuro. Inevitabile, ha precisato in sintesi, il riferimento ai primi passi, nel 2011 con  Giampietro, Rita e Giacomo Bonvicini, ai quali ha rivolto un   sentito ringraziamento, si cercò di fare il punto della situazione  e, con l’aiuto di nuovi collaboratori  e  degli ex combattenti rimasti, si ricominciò a ricostruire  la nuova sezione, che oggi dagli 88 associati iniziali, conta 117 iscritti, con iniziative aventi l’obiettivo di ricordare gli ex combattenti per quanto hanno fatto e sensibilizzare soprattutto i più giovani verso certi valori.

Così il nuovo consiglio si fece promotore per la consegna agli ex combattenti rimasti di  targhe ricordo, in occasione del 4 novembre 2011 e in seguito la  consegna di 7 croci al merito e tre medaglie d’oro , con il coinvolgimento anche degli Insegnanti e degli studenti della locale scuola primaria, in occasione del 4 novembre e del 2 giugno. Si è poi continuato nelle tradizionali celebrazioni del 4 novembre, con un cerimoniale molto più coinvolgente, nell’edizione 2014  con la presenza delle scuole, materna e primaria, un nuovo addobbo del cimitero di Pescarolo, con fiori e bandiere e un momento molto toccante a Pieve Terzagni con la presenza della banda. In merito Malaggi, complimentandosi con l’iniziativa voluta dal Sindaco, ha espresso l’auspicio che se ne ricordi anche in futuro a Pescarolo. Il programma annuale è stato poi arricchito con l’affissione di 6 locandine in occasione delle varie ricorrenze, dal 2014 il consiglio partecipa, in occasione del 25 Aprile, alla posa di fiori ai vari cippi che ricordano i caduti del momento, da 4 conferenze e altrettante mostre, con  un grazie particolare a Camozzi, soprattutto per l’impegno in occasione della mostra delle bandiere, da tre gite, da 4 celebrazioni varie, oltre all’ormai conosciutissima fiaccolata in occasione del giorno della Memoria e il cui inizio, nel 2013 coincise, ha precisato Malaggi, con la presa in consegna della manutenzione del verde, del vecchio cimitero napoleonico, diventato importante  punto di riferimento della celebrazione stessa.

Una serie di iniziative completate poi da una pubblicazione, in occasione degli auguri natalizi, che in considerazione del successo avuto, verrà proposta al nuovo consiglio da realizzare con una cadenza semestrale. Mentre l’iniziativa che sarà certamente più impegnativa riguarderà la raccolta fondi e la successiva realizzazione del monumento, in merito al quale è ormai prossimo il benestare ufficiale da parte del Comune,  un ringraziamento Malaggi ha espresso alle signore Brunoni, Caillet e Leni per l’iniziativa fermamente voluta e attuata in occasione della mostra del “Giorno più bello” e che ha consentito di raccogliere la cifra di 600  euro, quale primo contributo per la realizzazione dell’opera, esteso poi a tutti i collaboratori, alle associazioni locali e provinciali AVIS e AUSER.

Alla successiva lettura, da parte del  Presidente, dei revisori dei conti  Ferrari Angelo, della relazione finanziaria è seguita l’approvazione di entrambi documenti e la nomina del nuovo consiglio che è risultato composto dalle seguenti persone, Bonetti Enrica, Bonvicini Erminio,Bonvicini Giacomo,Caillet Suzanne,Calcina Esterino, Camozzi Diego, Malaggi Massimo, Masseroni Giampietro, Puerari Giuliano, Vacchelli Laura. Il Collegio dei Sindaci è formato da Brunoni A.Maria, Ferrari Angelo, Lusiardi Mauro,Malaggi Rita e Ruggeri Leonardo. L’incontro si è chiuso ricordando l’appuntamento di venerdì 24 in chiesa a Pescarolo per una serata dalle ore 21  con il coro degli alpini e, successivamente , con un sopraluogo presso l’area verde di via Roma , per prendere visione dell’area appositamente delimitata.

Giampietro Masseroni
Classe 1940. ex sindaco di Pescarolo, appassionato estimatore del proprio territorio, del quale conosce- e riporta- vita, morte e miracoli...

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


cinque × 3 =