Niente vittoria per il fanalino di coda Vanoli Young Cremona

di -
0
basket sport
basket sport

CREMONA – Si infrange solo negli ultimi 110” il sogno della prima vittoria stagionale per il fanalino di coda Vanoli Young Cremona che davanti al pubblico amico del PalaRadi cede contro i bergamaschi della XXL Bergamo che si impone con il risultato finale di 60 a 66, al termine di una partita equilibrata. La gara vede un inizio sostanzialmente equilibrato dove le difese prevalgono sugli attacchi e solo nei secondi finali gli ospiti chiudono a favore la frazione iniziale sul 10 a 14. Nel 2°periodo le due squadre rimangono sempre molto vicine e nessuna delle 2 formazioni opta per un break importante; nei secondi finali Ariazzi e compagni operano il sorpasso e si va al riposo con la Vanoli Young avanti di sole 2 lunghezze sul punteggio di 29 a 27.

Al rientro dagli spogliatoi le difese prevalgono ancora sugli sterili attacchi con entrambe le squadre che si alternano al comando ed il punteggio rispecchia l’equilibrio ed il 3°periodo si chiude in perfetta parità a quota 43. Nel quarto finale la gara come detto rimane in equilibrio sino agli ultimi 110” con Ariazzi che sino a quel momento era stato uno dei trascinatori della squadra subisce fallo e dalla lunetta ha la possibilità di pareggiare la gara ma sbaglia i 2 tiri liberi, la XXL ringrazia e subiscono il canestro del +4. L’azione successiva è un tiro da 3 punti ma anche stavolta i giovani cremonesi sono sfortunati, sul ribaltamento di fronte gli ospiti volano prima a +6 e poi a +8 rendendo vane nei secondi finali la rimonta, ma resta il rammarico per aver sprecato una grossa occasione contro una squadra alla portata.

VANOLI YOUNG CREMONA-XXL BERGAMO 60-66

PARZIALI: 10-14, 29-27, 43-43

VANOLI YOUNG CREMONA: Pisacane 4, Tolasi 2, Greco 2, Lazzari 2, Antoniazzi n.e., Perini, Bozzetti 3, Beltrami, Ariazzi 15, Canova 4, Boccasavia 16, Fontana 14. All.: Bonetti.

Uscito per 5 falli: Pisacane 38’.

XXL BERGAMO: Capelli 2, Galbiati 18, Sironi, Mora 16, Parsani 6, Monzio Compagnoni 6, Sartori 7, Montagnosi, Alberghina, Colombo, Alfieri 2, Fall 9. All.: Carioli.

Uscito per 5 falli: Galbiati 38’, fallo tecnico a Montagnosi 24’ e fallo antisportivo a Galbiati 28’.

ARBITRI: Audino di Milano e D’Amico di Melegnano (MI).

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


due + = 4