Onorevole sconfitta per il Basket Team Pizzighettone

di -
0
basket sport
basket sport

ISEO (BS) – Onorevole sconfitta al cospetto della capolista per il Basket Team Pizzighettone che in riva al Sebino cede contro i padroni di casa dell’Argomm Iseo con il punteggio finale di 75 a 66. Per questa gara coach Giovanetti recupera in extremis Thiam ma è costretto a rinunciare all’infortunato Pairone che dovrà stare out per almeno 40 giorni e schiera lo starting five composto da Rossi, Roberti, Casali, Pedrini e Severgnini.

Dall’altra parte coach Mazzoli che sinora ha perso una sola gara (all’esordio a Bernareggio contro Milano 1958) si presenta al completo e risponde con Saresera, Acquavivaa, Azzola, Prestini e Lorenzetti. La gara vede subito un inizio sprint dei padroni di casa che con Prestini e Lorenzetti volano sull’8 a zero dopo 2’. Dopo il canestro di Pedrini continua lo strapotere di Prestini che spinge i lacustri avanti sul 14 a 2 al 5’ con l’ex Montichiari già a quota 9 punti, ma i cremonesi non stanno a guardare e poco dopo Pedrini e Thiam riportano sotto i rivieraschi a -4 sul 15 ad 11.

Nel finale botta e risposta tra Acquaviva e Thiam (tripla) ed il 1°quarto si chiude a favore dei padroni di casa sul 17 a 14. Nel 2°periodo un canestro di Leone porta i locali a +5, poi una serie infinita di errori da ambo le parti e poco dopo Cancelli con 4 tiri liberi spinge i lacustri a +8 sul 23 a 15 al 16’, poi recupero della formazione cremonese che grazie ad un gioco da 3 punti di Casali, un canestro in contropiede di Pedrini ed un piazzato dalla media di Rossi che si riportano a -1 sul 25 a 24 al 18’. Nel finale botta e risposta tra Leone, Ivanyuk e Casali che con una tripla riporta la gara in perfetta parità a quota 29, poi lo stesso n.12 cremonese subisce fallo e dalla lunetta fa 1 su 2 e manda le due squadre al riposo con il Basket Team Pizzighettone avanti per 29 a 30.

Al rientro dagli spogliatoi si scatenano i “piccoli” cremonesi che trascinati da capitan Roberti, Casali e Cipelletti portano avanti i rivieraschi sul 33 a 39 al 25’, poi botta e risposta tra Prestini e Casali che piazza la tripla del 35 a 42 al 27’. Nel finale Lorenzetti e Crescini con una tripla riportano a contatto i lacustri ma è sempre Casali che è letale dall’arco e Pizzighettone vola sul 40 a 45 al 29’, ma Iseo non cede e nei secondi finali botta e risposta tra Leone e Severgnini ed il 3°quarto si chiude sul 46 a 48. Nel quarto conclusivo buon inizio dei bresciani che con Azzola e Leone si riportano avanti sul 51 a 48 al 32’, ma sul ribaltamento di fronte dopo 2’ senza segnare da ambo le parti Pedrini con una tripla pareggia i conti a quota 51 al 34’, poi sostanziale equilibrio sino al 36’ quando Bertuzzi di tabella piazza l’ultimo vantaggio esterno sul 58 a 60 ma sul ribaltamento di fronte Lorenzetti ed una tripla di Azzola riporta avanti i bresciani sul 63 a 60 al 37’.

Nei minuti finali Casali tiene accesa la fiammella riportando i cremonesi a -1 sul 63 a 62, poi tripla di Prestini e 2 tiri liberi di Roberti mantiene in scia Pizzighettone che a 85” dal termine è sotto di sole 2 lunghezze sul 66 a 64, ma Leone di gran lunga il migliore insieme a Prestini e Lorenzetti spingono i lacustri a +5 sul 71 a 66 a 26” dopo il canestro di Pedrini. Nei secondi finali Leone mette al sicuro la vittoria per la compagine di casa che chiude sul 75 a 66.

ARGOMM ISEO-B.TEAM PIZZIGHETTONE 75-66

PARZIALI: 17-14, 29-30, 46-48

ARGOMM ISEO: Leone 19, Del Barba n.e., Arici n.e., Acquaviva 2, Lorenzetti 12, Ghitti n.e., Cancelli 6, Saresera 2, Prestini 18, Azzola 10, Bonvicini n.e., Crescini 6. All.: Mazzoli.

Uscito per 5 falli: Prestini 39’.

B.TEAM PIZZIGHETTONE: Manini n.e., Roberti 6, Pedrini 13, Rossi 2, Bertuzzi 6, Severgnini 5, Gritti, Casali 21, Thiam 6, Cipelletti 3, Pairone n.e., Ivanyiuk 2. All.: Giovanetti.

Nessuno uscito per 5 falli.

ARBITRI: Bettini di Milano e Busnelli di Cabiate (CO).

NESSUN COMMENTO

Lascia il tuo commento


8 − sette =