Vanoli: l’Under 16 Eccellenza ci prende gusto

di -
0

Successo anche per l'Under 14 Elite all'esordio in campionato con Seregno

Cremona. Presentati i risultati delle varie categorie Vanoli Basket che hanno disputato match nel fine settimana scorso.

Serie D: E’ PIU’ CASALMAGGIORE 77 – VANOLI YOUNG 59

E’ Più Casalmaggiore: Bigot 5, Lezzerini 8, Parizzi, Grazzi 4, Silocchi 16, Zerbini 14, Zani, Marchini 24, Olagoundoye 4, Donzelli 2. All. Vencato.

Vanoli Young: Paroni 3, Carboni 15, Tolasi 3, Rodighiero, Zhala 2, Lazzari 5, Greco 9, Jovanovic 4, Boninsegna, Maresca 3, Orlandelli 4, Boccasavia 11. All. Bonetti.

Arbitro: Montanari e D’Amone.

Parziali: 21-20; 38-29; 58-47.

Non sfigura la Vanoli Young contro una delle squadre più forti del girone di Serie D, ma alla Baslenga i giovani biancoblu si devono arrendere alla maggior fisicità ed esperienza degli avversari. La squadra di Bonetti tiene alta l’intensità della gara, restando sempre in partita grazie alla determinazione di Carboni e compagni, ma Casalmaggiore conduce sempre e vince un altro derby.

Under 18 Eccellenza: VANOLI YOUNG 58 – LIBERTAS CERNUSCO 59

Vanoli Young: Carboni 3, Paroni, Calderone, Sereni, Greco 12, Jovanovic 19, Boninsegna 9, Pedretti, Ariazzi 4, Morello 3, Maresca 4, Orlandelli 4. All. Bonetti.

Libertas Cernusco: Buono 5, Della Flora 6, Zambon 2, Urso 10, Siccardo 11, Cremaschi, Nava 7, Erga 2, Pattaglia, Bigono, De Marzi 9, Airoldi 7. All. Gandini.

Arbitri: Guerrera e Rusconi.

Parziali: 17-15; 34-29; 39-50.

Sconfitta di misura per i ragazzi di Bonetti, che rientrano dal -11 di fine terzo quarto ma sbagliano il tiro della vittoria allo scadere con Orlandelli. A fronte di tre quarti su quattro in positivo, l’opaco terzo quarto è stato decisivo ai fini del risultato: i biancoblu rientrano male dagli spogliatoi e Cernusco vola sul 50-39 sulle ali dell’entusiasmo. La squadra di Bonetti si rimbocca le maniche, rientra in partita e a 13” dalla fine, sotto di uno, costruisce un buon tiro con Orlandelli che purtroppo non va a buon fine.

Under 16 Eccellenza: VANOLI YOUNG 64 – PALLACANESTRO CANTÙ 46

Vanoli Young: Ariazzi 6, Avello 2, Baggi 10, Bandera 11, Bonazzoli 5, Feraboli, Garini 12, Piazza, Finetti 2, Corsico 6, Tolasi 3, Villa 7. All. Malavasi.

Pallacanestro Cantù: Massenzana 6, Banfi, Caelio, Gennari, Di Giulio Maria 6, Merlo 4, Pozzi, Procida 8, Borghi, Annoni 5 Marazzi 6, Gatti 9. All. Visciglia.

Arbitri: Martinelli e Faraoni.

Parziali: 24-7; 41-21; 51-37.

Terza vittoria consecutiva per la Vanoli Young di Malavasi, che dopo aver battuto Milano si toglie anche la soddisfazione di superare Cantù al PalaRadi. Primo quarto determinato dei padroni di casa, che tengono a 7 punti gli ospiti e prendono un discreto margine, poi mantenuto grazie alla precisione da tre punti, alle buone soluzioni in uno contro uno di Bandera e Garini e all’energia di Corsico e Baggi a rimbalzo. La reazione dei canturini ed un calo di attenzione della Vanoli Young propiziano il parziale a favore degi ospiti, ma il match è saldamente nelle mani della squadra di Malavasi.

Il gruppo 2001 – spiega il coach – mi sta dando delle belle risposte dal punto di vista della volontà di stare insieme e di collaborare in campo. Sono tutti ottimi ragazzi, che si conoscono da tempo, e devo essere sincero hanno fatto tesoro di tutte le esperienze vissute insieme come gruppo di amici prima che come squadra. Dall’esperienza in Cina di questa estate la squadra ha tratto un grande beneficio, aumentando in loro la capacità di essere gruppo dentro e fuori dal campo. Devo quindi anche dire grazie alle aziende che l’hanno permessa, in particolare Grana Padano e Food.com, per il buon momento che stiamo vivendo“.

Under 16 Regionale: PIZZIGHETTONE 82 – VANOLI YOUNG 45

Basket Team Pizzighettone: Bilognoli 19, A. Labadini 6, F. Labadini 2, Favalli, Cima 4, Agarossi 2, Parmigiani 28, Mancini 2, Terpstra, Singh 8, Razzetti, Ravera 11. All. Rossi.

Vanoli Young: Lanzini 6, De Luca 2, Borsatti 3, Cavagnini, Contardi, Gatti 4, Capranica 4, Feraboli, Cicognini 11, Cattivelli, G. Bergonzi, A. Bergonzi 15. All. Becchi.

Arbitro: Cantarini.

Parziali: 22-5; 43-16; 66-25.

Esordio stagionale in salita per i ragazzi di coach Mario Becchi, che soffrono in difesa e faticano ad interpretare gli schemi. Segnali di crescita nel gioco a lungo andare, specie nel 4° periodo, lodevole l’impegno dei ragazzi, ma automatismi ancora da acquisire.

Under 14 Elite: VANOLI YOUNG 62 – BASKET SEREGNO 52

Vanoli Young: Mantovani 2, Sgarzi, Ferrazzi 27, Martini, Cairo 6, Marchetti 7, Zanotti 6, Galli 4, Boselli, Rebeccani, Magarini 2, Silva 8. All.Vacchelli.

Basket Seregno: Lambrugo 5, Brioschi, Giacchetti, Barni, Bragato 17, Caldera 3, Attolini 17, Provenzi 4, Cibinetto 6, Aloè, Coppini, Monverde. All. Lazzarini.
Arbitri: Codola e Comandù.
Parziali: 24-16, 37-33, 45-41.

Vittoria all’esordio per i padroni di casa della Vanoli Young, che fanno propri i 2 punti in palio in classifica nonostante le numerose disattenzioni. Primo quarto dalle percentuali altissime al tiro da fuori per entrambe le formazioni, ma nessuna delle due formazioni sembra in grado di scappare. Nella ripresa i padroni di casa mettono tra sé e gli avversari un divario di 6-8 punti che capitan Mantovani e compagni riescono a gestire fino al +10 finale.