Vanoli Young Cremona-Prevalle

di -
0
basket sport
basket sport

CREMONA – Nulla da fare per il fanalino di coda Vanoli Young Cremona che davanti al pubblico amico del PalaRadi cede nel posticipo contro la capolista Imbalcarton Prevalle che si impone con il punteggio finale di 55 a 76 e grazie a questo successo con sole 2 partite ancora da giocare sarà la testa di serie n. 1 nei playoff per la promozione in serie C Gold.

Per questa gara coach Bonetti è costretto a rinunciare a Tolasi, Canova, Boccasavia ed Antoniazzi e schiera lo starting five composto da Pisacane, Bozzetti, Ariazzi, Orlandelli e Fontana. Dall’altra parte coach Apollonio è costretto a rinunciare all’argentino Chahab e risponde con Lanfredi, Simoncini, Mora, Milovanovic e Bergomi. La gara vede un buon inizio della compagine valsabbina che trascinata da Simoncini (tripla), Milovanovic e Mora si invola sullo 0 a 7 al 2’, con coach Bonetti costretto al time out.

Alla ripresa del gioco un canestro di Corti spinge gli ospiti a +9 sul 3 a 12 con i cremonesi che faticano a segnare ma sul ribaltamento di fronte è Bozzetti con una tripla che riporta sotto i locali che poco a poco cominciano a recuperare lo svantaggio ed arrivano -1 sul 17 a 18 con una tripla di Ariazzi, ma sul ribaltamento di fronte Bergomi chiude il 1°quarto con l’Imbalcarton avanti di un possesso “pieno” sul punteggio di 17 a 20.

Nel 2° periodo i cremonesi non riescono ad operare il sorpasso ma rimangono comunque in scia ai più esperti bresciani ed al 15’ il punteggio è di 22 a 26. Nel finale trascinati dal trio Corti, Lanfredi e Bergomi i valsabbini piazzano un parziale di 2 a 14 e si va al riposo sul punteggio di 24 a 40. Al rientro dagli spogliatoi i bresciani che nel corso della gara hanno perso per infortunio Fraboni allungano ancora il divario arrivando a toccare in un paio di occasioni un vantaggio di 25 lunghezze grazie ai canestri da sotto dell’ex trevigliese Milovanovic che segna 10 punti con 5 su 6 che permette poi agli ospiti di chiudere la 3^frazione avanti di 24 punti sul risultato di 38 a 62 grazie ad una tripla di Lanfredi; mentre nella Vanoli Young segna con una discreta continuità il solo Fontana.

Nel quarto finale Ariazzi con 5 punti consecutivi riporta i cremonesi sotto i 20 punti di vantaggio sul 43 a 62, ma Prevalle non molla e poco dopo ritorna avanti di 25 lunghezze sul 47 a 72 al 35’, e nel finale i cremonesi riducono ancora un po’ lo svantaggio sino al -21 finale, con coach Apollonio che mette in campo i giovani.

VANOLI YOUNG CREMONA-IMBALCARTON PREVALLE 55-76
PARZIALI: 17-20, 24-40, 38-62

VANOLI YOUNG CREMONA: Pisacane 2, Greco 2, Lazzari 6, Bozzetti 8, Ariazzi 16, Orlandelli 2, Morello 2, Fontana 15, Maresca 2. All.: Bonetti. Nessuno uscito per 5 falli.

IMBALCARTON PREVALLE: Bertoldi, Lanfredi 13, Simoncini 9, Fraboni, Bertelli, Chiari, Corti 15, Mora 9, Olivieri, Abbinante 2, Milovanovic 17, Bergomi 11. All.: Apollonio. Nessuno uscito per 5 falli, fallo antisportivo ad Abbinante 9’ (13-18), infortunio a Fraboni 7’ (8-16) non è più rientrato.

ARBITRI: Rossetti di Almè (BG) e Velardo di Almenno San Salvatore (BG).