WikiVaccini, per scegliere informati

di -
0

accini: informarsi bene non fa male
campagna vaccini
I vaccini sono strumenti fondamentali di tutela della la salute – del singolo e della comunità – e la corretta informazione è sicuramente la base principale sulla quale fondare la scelta di vaccinare in modo consapevole e responsabile.
Da questa considerazione nasce la campagna di comunicazione Wikivaccini, il progetto di informazione di Regione Lombardia attraverso il quale le mamme e i genitori (ma anche i cittadini tutti) possono trovare risposte alle molte domande che ci si pongono al momento di vaccinare o vaccinarsi contro le malattie infettive.
Supportato da una ricerca specifica che ha aiutato a individuare i temi che più frequentemente animano il dibattito sulle vaccinazioni, il portale Wikivaccini.com offre a tutti la possibilità di accedere con facilità a fonti informative autorevoli e di accertata validità scientifica.

La piattaforma consente di:
ascoltare le videorisposte degli esperti alle domande e ai dubbi che più spesso ricorrono sul tema;
conoscere meglio la storia dei vaccini e delle vaccinazioni ed il loro sviluppo nel tempo come strumenti di tutela dell’individuo e della salute pubblica;
avere indicazioni operative su come informarsi sul territorio regionale per accedere alle vaccinazioni;
capire come orientarsi nel mare dell’informazione disponibile sul tema, così da individuare le fonti affidabili e non cadere preda di allarmismi senza fondamento.

A breve sarà inoltre possibile scaricare da Wikivaccini.com una APP con cui si potrà accedere al calendario vaccinale del proprio bambino, ad informazioni sul centro vaccinale più vicino e altro ancora.

Ad integrazione dell’informazione disponibile sul web, sarà inoltre distribuito nei punti informativi degli enti del sistema sanitario lombardo il pieghevole “Vaccini. Informarsi bene non fa male”.

Macri Puricelli
Nata e cresciuta a Venezia, oggi vivo in mezzo ai campi trevigiani. Fra cani, gatti, tartarughe, tre cavalle e un'asina. Sono laureata in filosofia e faccio la giornalista da più di trent'anni fra quotidiani e web. Dal 2000 mi occupo della comunicazione on e offline di Cassa Padana Bcc e dallo stesso anno dirigo Popolis. Quanto al resto...ho marito, due figli e tanti tanti animali.

ARTICOLI CORRELATI